Il Consiglio di Bacino Bacchiglione è l'ente preposto alla definizione della tariffa del Servizio Idrico Integrato (SII): a partire dall'anno  2001 è stato progressivamente razionalizzato il sistema tariffario: si è così passati da un’articolazione tariffaria differenziata su base comunale al piano tariffario unico per tutti i clienti serviti dal medesimo gestore.

La componente tariffaria di acquedotto è articolata in funzione della tipologia di utilizzo dell’acqua (domestico, zootecnico ed altri usi). Ciascun cliente paga in relazione all’effettivo consumo secondo una tariffa articolata per scaglioni progressivi: in questo modo si favoriscono i bassi consumi (ovvero quelli essenziali),mentre vengono penalizzati con tariffe più elevate i consumi elevati, al fine di  favorire il risparmio idrico.

La componente tariffaria di fognatura e depurazione viene applicata solamente per i clienti allacciati alla pubblica fognatura e che fruiscono del servizio di depurazione. Il volume di acqua scaricata in fognatura è determinato in misura pari al volume di acqua fornita.

Il piano tariffario attualmente vigente è quello approvato con deliberazione di assemblea n. 7 di reg. del 14.07.2016, di cui si riportano i Piani Economici finanziari, le relative relazioni collegate e il link relativo ai Piani Interventi dei gestori.

Piani Economici e finanziari e relazioni collegate:

Piano Economico Finanziario AcegasApsAmga - Relazione PEF AcegasApsAmga

Piano Economico Finanziario Acque Vicentine - Relazione PEF Acque Vicentine

Piano Economico Finanziario AVS - Relazione PEF AVS

Piano Economico Finanziario CVS - Relazione PEF CVS

Per i Piani Interventi clicca qui

Articolazione tariffaria anno 2018