Con Deliberazione del Comitato Istituzionale n. 22 del 6.12.2013 sono state approvate le nuove quote di partecipazione al Consiglio di Bacino Bacchiglione, valide a partire dal 1.01.2014, aggiornate con i dati di popolazione del censimento 2011 e successivamente aggiornate con le diverse fusioni tra comuni avvenute nel territorio di competenza.

Tabella quote di partecipazione Comuni appartenenti al Consiglio di Bacino Bacchiglione

Le quote di funzionamento del Consiglio di Bacino, a partire dall'anno 2013, sono state poste in carico alla tariffa del S.I.I. e non più a carico dei Comuni soci. Solamente per gli anni 2010, 2011 e 2012,  le quote di funzionamento dell'Ente sono state poste a carico dei Comuni, come da indicazioni dell'allora Comitato di Vigilinza sulle Risorse Idriche (CO.Vi.R.I.) struttura afferente al Ministero dell'Ambiente e del Territorio. Con il passaggio di competenze e l'individuazione dell'Autorità per l'Energia Elettica e il Sistema Idrico (AEEGSI) quale autorità nazionale competente in materia di regolamentazione del Servizio Idrico Integrato (S.I.I.) e in seguito all'approvazione del nuvo metodo tariffario idrico (MTI) ora le quote vengono inserite nella tariffa del S.I.I.

 

 

Allegato