Il Consiglio di Bacino Bacchiglione propone l'agevolazione tariffaria a favore delle famiglie numerose. L’agevolazione viene applicata alle utenze con contratto d’uso di tipo domestico a far data dalla presentazione della richiesta al gestore (scarica fac-simile richiesata di agevolazione), e avviene mediante riduzione delle tariffe di ciascuno scaglione per i servizi di acquedotto (parte fissa e parte variabile), fognatura e depurazione. Resta l’obbligo per l’utente di comunicare tempestivamente al Gestore il venire meno della situazione soggettiva di cui sopra. L’agevolazione non si applica ai corrispettivi accessori diversi dalla tariffa.

Tutte le utenze con contratto per uso domestico, nelle quali risiedano sei o più utilizzatori per unità immobiliare, godranno di uno sconto sulle tariffe del servizio idrico integrato crescente in funzione del numero dei componenti del nucleo familiare e compreso tra il 10% ed il 25% di ciascuna bolletta. Il Consiglio di Bacino stima che a beneficiare delle agevolazioni tariffarie saranno oltre 5.900 famiglie, pari a circa l’1,5% dei nuclei familiari residenti in tutto l’ambito territoriale Bacchiglione: ciascuna famiglia risparmierà, su base annua, una somma compresa tra i 40 ed i 200 euro.

  • Chi può chiedere l'agevolazione

L’agevolazione sarà concessa ai nuclei familiari di sei o più componenti con contratto d'uso "domestico", indipendentemente dal reddito disponibile, dietro presentazione, da parte del titolare del contratto di fornitura, di una dichiarazione sostitutiva di certificazione attestante lo stato di famiglia. Lo sconto verrà applicato a far data dalla richiesta, che dovrà essere presentata agli uffici del proprio gestore del servizio idrico integrato. Nel caso in cui venga meno la condizione soggettiva per godere dell’agevolazione, l’utente dovrà tempestivamente segnalarlo al gestore.

  • A chi deve essere richiesta

I clienti che possiedono i requisiti soggettivi per beneficiare dell'agevolazione dovranno presentare domanda al gestore del servizio idrico integrato negli orari di apertura al pubblico degli URP. Al gestore potranno essere inoltre rivolte tutte le richieste di chiarimenti.

  • Le agevolazioni

L’agevolazione verrà applicata mediante riduzione delle tariffe di acquedotto (parte fissa e parte variabile), fognatura e depurazione applicate per ciascuno scaglione del piano tariffario nella misura seguente:

numerosità nucleo famigliare riduzione tariffa
 6 componenti  - riduzione del 10%
 7 componenti  - riduzione del 15%
 8 componenti  - riduzione del 20%
 9 o più componenti  - riduzione del 25%

L’agevolazione non si applica invece ai corrispettivi accessori diversi dalla tariffa (nuovi contratti, cambi di intestazione, altre prestazioni di sportello).

Allegato